_____________________________________________________________________________________________________


Costruire uno strumento personale e fatto su misura è il sogno della maggior parte di chitarristi.

Parlo proprio di questo mondo di musicisti,perchè costruire una chitarra elettrica di per sè , è un esperienza piu' fattibile e diciamo " facile" , di costruire un pianoforte, un violino ,un contrabasso...e via così.

Porto qui la mia esperienza dopo aver costruito 4 chitarre: due elettriche e due acustiche( costruire una chitarra acustica è già più complesso).Mi sono venute davvero molto bene anche dal punto di vista sonoro, tanto che le stesse le ho preferite usuare sull'incisione del mio ultimo disco Fighters .

Possiedo altre chitarre anche di un certo valore, però per le mie incisione ho utilizzato proprio una chitarra costruita in modo differente dallo standard per avere una sonorità personale e diversa dai soliti album. E' possibile ascoltare i risultati ottenuti dalle mie creature ,andando sulle relative pagine dove si parla di musica incisa.

Prima di iniziare a torturare il legno, mi sono letto diverse guide ed informato da alcuni liutai di fiducia che gentilmente mi hanno trasmesso qualche loro segreto.

Andando in cerca di materiale didattico ho scoperto con un certo dispiacere che non è neppure così facile trovare una scuola che ti insegni in modo certificato e professionale questo meraviglioso mestiere.

Anche se tuttavia,credo che un ambito di artigionato dove la manualità è così importante , la maggior parte di esperienza la si fà sul campo insieme alla propria esperienza.

Premesso che non sono una di quelle persone che gli piace "copiare" qualcosa;non mi è mai interessato costruire una chitarra identica alla fender stratocaster , o alla gibson les paul, a me interessiva una chitarra che suonasse bene e che la sentissi mia sotto le mani.

Non mi piace seguire di pari passo ogni cosa che imparo, penso che se tutti fanno sempre la stessa cosa, sicuramente funzionera' bene ma dato che la fanno tutti..non vi è nulla di eccezionale.

Provare a "migliorare" anche se puo' essere un po' rischioso , la trovo l'unica strada piu' bella per sè stessi , in modo tale da evitare di seguire mille regole che magari non si adattano a noi stessi.

Stiamo parlando di uno strumento musicale, quindi di qualcosa di molto intimo e personale; qualcosa che dobbiamo sentire sotto mano come fosse parte della nostra personalità.

D'altronde se qualcuno vuole essere conforme agli standard penso sia inutile costruirsi uno strumento  ci sono aziende multinazionali, capaci di prendere tavole anche economiche e trasformarle in discreti strumenti,ma che ovviamente saranno tutti uguali e suoneranno più o meno tutti alla stessa maniera.

Quindi se il tuo sogno è costruire una chitarra elettrica, posso rassenarti dicendoti che è un obbiettivo che può realizzare se sei pronto a faticare molto e determinato nel portarlo a termine.

Costruire una chitarra elettrica o acustica è un sogno che però resterà sempre con te e quando un giorno incontrerai degli amici puoi dire con fierezza, indicando la tua chitarra ( forse dalla forma un po' insolita ma dal suono unico )che sei stato tu a costruirla con i tuoi muscoli ed il tuo scalpello insieme alla forza di volonta di portare avanti il tuo sogno : costruire una chitarra elettrica... come tu la vuoi!!!



Ritorna all'archivio >>






























Crea un sito Web gratuito con Yola.