ELIMINARE I PENSIERI NEGATIVI NEL MODO PIU' VELOCE

Togliere i pensieri negativi dalla propria mente è qualcosa che richiede pazienza e costanza.Però sono certo che chiunque con un minimo di buona volontà può ottenere risultati straordinari in poche settimane ( miglioramenti anche in tempi molto più brevi).

Oggi giorno è più facile trovare persone che si prendono cura della propria auto che della propria mente.Tuttavia, siamo nati senza sapere come funziona il pensiero e in nessuna scuola è mai stato insegnato come eliminare i pensieri negativi. Abbiamo studiato una moltitudine di materie , dalla fisica, alla matematica, alla storia e via così, ma nessuno ha mai spiegato come smettere di soffrire per alcuni pensieri che rovinano la vita; tante volte mi sono chiesto per quale motivo alle elementari non venga insegnato ai bambini come difendersi da "cattivi" pensieri o eliminare definitivamente pensieri negativi poco salutari.

UNA SEMPLICE TECNICA MOLTO EFFICACE PER ELIMINARE I PENSIERI NEGATIVI VELOCEMENTE!

Non oso neppure pensare quanto dolore porterebbe via facendo inserire nella didattica una materia del tipo "come funziona il pensiero".Ricordiamoci inoltre che la maggior parte di problemi e insicurezze vengano costruite nelle persone da piccoli e sono sopratutto queste a proseguire per il resto della vita;mi sembra , quindi, un'ottima soluzione evitare che qualsiasi bambino possa soffrire e nascondere pensieri che più avanti lo faranno soffrire o portarlo adirittura a compiere qualche pazzia.

Molte persone si sono chieste durante la vita , come difendersi dai pensieri negativi che continuano a tormentare ogni giorno e come combatterli. Ovviamente, nessuno ce l'ha mai insegnato, quindi tutti i tentativi che uno compie sono del tutto personali ed a volte peggiori della soluzione stessa.

Non c'è alcun modo dicombattere un pensiero per il semplice fatto che se ti opponi si fortifica: il nervosismo , la rabbia ,l' irritazione , la voglia di piangerci sopra tutta la notte, non solo non portano miglioramenti ,ma lo rendono più potente.

Perchè accade questo?Beh,la mente umana è drogata;si hai capito bene,tutti noi siamo drogati, ma non di sostanze stupefacenti, ma di qualcosa di ancora molto più potente che si chiamano :emozioni.Noi siamo drogati di emozioni dalla mattina alla sera e quelle che a cui siamo piu abituati le andiamo incosciamente a ripetere, perchè il corpo ne è abituato e ne ha bisogno per reggere la propria personalita'. Cosa intendo dire? Beh uno che è abituato a ridere, continuerà a cercare questa emozione di felicità dal momento in cui si alza dal letto alla mattina... e stanne certo che riuscirà a ridere anche per una piccola cosa che gli è capitata;un'altra persona che invece è abituata a provare emozioni negative cercherà le stesse. Bel casino vero?Non sono le parole quindi, a creare un pensiero, fastidioso, ma sono le emozioni caricate sulle parole stesse che fanno tornare lo stesso pensiero più volte; in altre parole tanto più carichiamo un pensiero di rabbia e nervosismo tanto più ritornerà.

 

Per quale motivo i pensieri non si possono combattere allora? 

Per il semplice fatto che se lottiamo contro noi stessi proviamo emozioni negative che, come le positive, aumentano e forticano il pensiero stesso.Invece, il modo per allontare piano piano i pensieri, è semplicemente quello di ignorarli; da quando ci alziamo dal letto alla mattina ,la nostra mente lancia una moltitudine di pensieri ma noi riusciamo ad ignorarli senza neppure farci molto caso. Magari sono problemi risolti che ci vengono ricordati , o magari sono appuntamenti importanti che avevamo disdetto la sera prima, ma capita che la nostra mente ce li ricorda ancora. Cosa facciamo automaticamente ?Usiamo l'indiferrenza e li ignoriamo, in questo modo le emozioni con cui li avevano caricati si scaricano. Quindi il modo per allontare il pensiero è non badarlo ,come si farebbe con una persona di cui le sue parole non ci interessano e sopratutto, cio' che dice non ci trasmette alcuna emozione. Continuando ad ignorare il pensiero negativo questo sparirà,nello stesso modo però dobbiamo crearne anche uno positivo in modo tale che il pensiero negativo verrà per sempre estirpato;ricordando che il tentativo di ripetere frasi positive senza basi non serve assolutamente a niente. Bisogna creare una frase positiva legata ad alcuni progressi che siamo riusciti a fare nella direzione giusta ( anche minimi progressi, ma bisogna dargli importanza; il problema del pessimismo è di non far notare le volte in cui l'obbiettivo è stato raggiunto ). Il pensiero che può dar fastidio si potrebbe paragonare ad una scimmietta dispettosa che continua a disturbarci, ma se non le diamo ascolta questa si stuferà di farci arrabbiare e saremo davvero liberi e felici di andare avanti !

____________________________________________________________________

Esercizio Pratico:

Ok passiamo ad un esempio pratico. Abbiamo un pensiero negativo :"ho paura di guidare" . Bene , questo pensiero sarà così carico di emozioni negative che è diventato ricorrente. Allora passiamo al primo passo: "ignoriamolo", per facilitare un compito gli daremo anche un'immagine, ad esempio la faccia di un nemico che ci sta antipatico o che prova invidia per i nostri riguardi.Adesso che gli abbiamo dato un volto nel momento in cui arriva nuovamente ad insultarci sulla paura di guidare, lo ignoriamo , lo snobbiamo, e se ad un tratto proviamo rabbia nervosismo stavolta ignoriamo anche le emozioni di rabbia e nervosismo, devi evitare di provare qualsiasi emozione negativa di ostilità; la prossima volta che ritornerà proverai sempre meno rabbia e meno nervosismo: alla fine le emozioni negative svaniranno e il pensiero scomparirà!

Nello stesso tempo inizieremo ad introdurre un pensiero positivo insieme a qualche emozione e sentimento positivo , ad esempio : amo guidare , o mi piace guidare, mi sento rilassato quando guido, guidare mi rende sereno. E' importante anche questo passaggio, in quanto i pensieri negativi si formano sovente dove una persona ha delle insicurezze effettive. In altre parole la mente colpisce nei punti deboli e di conseguenza vanno fortificati!.Per quanto tu possa non crederci ma la mente è tutto amore. Nulla vuole ferirti davvero ma solo proteggerti!


ALTRI CONSIGLI GRATUITI PER FORTIFICARE LA PROPRIA MENTE  >>

Crea un sito Web gratuito con Yola.