LA SCALA MINORE NATURALE - LEZIONI DI CHITARRA ELETTRICA ONLINE E GRATIS!

La scala minore è una delle principali in campo musicale ( insieme alla scala maggiore) e viene spesso impiegata per ricreare sonorità tristi e malinconiche.

La scala costruita a partire dal sesto grado della scala maggiore naturale è  la sua relativa minnore, ovvero la scala minore naturale.

Per intenderci meglio prendiamo la scala di Do maggiore facciamola partire dal sesto grado ed ecco che troviamo la scala minore naturale:

 1°  2°  3°  4°  5°   6°  7°  8°

Do - re - mi- fa - sol - la si - do

Quindi abbiamo la scala minore naturale partendo dal sesto grado, in questo caso il La:

La - si - do - re - mi - fa -sol - la    .... facile no!?

Da notare la struttura della scala ovvero T S T T S T T in altre parole, dal la al si ci passa un tono , dal si al do un semitono , dal do al re , tono , dal re al mi  un tono , dal mi al fa un semitono e via così ....

Imparare le scale senza sapere le emozioni che trasmette non ha alcun senso e continuero' a ribadirlo più volte.

La scala minore naturale essendo una scala minore produce un suono sicuramente poco allegro e che risalta emozioni abbastanza "strappalacrime" o di delusione ; possiamo dire a grandi linee adatta quando manca "qualcosa nella vita" ...un amore perso, una vita difficile e via così.

Essendo una scala minore ha una terza minore , mi riferisco all'intervallo di terza minore presente tra la e do ; proprio questo intervallo di terza presente anche nella triade minore di la ( la - si do ) provoca un effetto sonoro "strappalacrime" . Questa scala non solo ha questo intervallo minore ma possiede anche una sesta minore che aumenta questo tipo di emozione che suscita.

Saranno proprio queste due note che dovrebbero risultare in maggior modo quando si compone una canzone o un assolo usando questo tipo di scala.In caso saltiamo la sesta ,questa scala suonerà esattamente come la scala modale dorica ( una scala che vedremo in seguito la quale si differenzia dalla scala minore naturale proprio grazie al sesto grado).



Manca però un altro grado importante ovvero il secondo.

Il secondo grado maggiore, insieme al sesto grado minore è una caratteristica unica di questa scala minore( terzo grado identifica se una scala è maggiore o minore ).

Da tenere presente quindi questa caratteristica riguardante la scala minore naturale:

Secondo Grado Maggiore

Terzo Grado Minore

Sesto Grado Minore

Da tenere presente che questa scala minore naturale nel sistema tonale viene chiamata scala minore naturale ( la maggior parte di musica moderna è tonale ovvero incentrato sulla tonalita' del brano) nel sistema modale ( ovvero , sistema basato sul legame accordo /melodia senza seguire tonalita' ) prende il nome di scala eolia o modo eolio.


LEZIONI DI CHITARRA ELETTRICA ONLINE GRATUITE! >> 

Crea un sito Web gratuito con Yola.